Torre dell'orologio - ex carcere - ex Banca di Corte - ex Palazzo di Città

Coordinate geografiche: [37.932711,14.08746]

 

 

Ex Banca di Corte (o Palazzo di Città)

Prospetta su Piazza Margherita. L’edificio, prima metà del '600, conteneva gli Uffici destinati all'Amministrazione della città (i Municipi di oggi). Ai tempi del viceré Caracciolo fu adibito a carcere che prima era ubicato al castello. Detto carcere vi rimase fino alla seconda metà del secolo scorso. E' comunemente definito come “ex carcere”.

In cima all’edificio si trova un antico orologio meccanico risalente al 1885, realizzato dalla ditta Isidoro Sommaruga di Milano, i cui laboratori, siti in via Solferino, hanno cessato di lavorare nel 1912.

Di certo si trattava di una ditta rilevante in quanto riuscì a conquistare la medaglia di bronzo all'Expo Universale di Parigi del 1878. (in allegato G:U, pag. 4, "orologeria")