Chiesa del SS. Crocifisso

Coordinate geografiche: [37.931495,14.08782]

Sorge nella via Umberto, nel più antico quartiere dell’abitato, detto appunto Terra Vecchia, preesistente alla zona del Castello. Originariamente, con il titolo di S. Pietro, era una delle tre chiese (le altre erano quelle di Bisanzio e di S. Maddalena) che vengono ricordate come esistenti nel casale di Ypsigro, ancor prima del XIV secolo. Nel 1729 la compagnia del Crocifisso trasformò in chiesa la cappella presso la quale officiava. Elemento di maggior pregio artistico è il campanile barocco rivestito con piastre maiolicate ed a tinte policrome. Le molte opere pittoriche, le sculture, gli arredi che l’arricchivano sono ormai esposti nella Matrice Nuova.

Le campane oggi esistenti provengono dal campanile della Matrice Nuova crollato a seguito dei terremoti del 1818-1219 e rinvenute nell'attiguo giardino.

Sarà destinato a breve, ultimatane la ristrutturazione, a casa dei giovani.